Picture
Sono in distribuzione il manifesto e il pieghevole realizzati dal Comune di Ruvo di Puglia, Assessorato alla Cultura, Turismo e Pubblica Istruzione per la Settimana Santa a Ruvo di Puglia 2011 con l'intero programma della settimana più intensa dell'anno.
Quest'anno, il materiale promozionale utilizza il nero e il marrone come colori dominanti sui quali spiccano i caratteri in oro e bianco dei testi e le figure in chiaroscuro tratte dall'opera "Compianto su Cristo Morto", conservata nella Chiesa del Carmine a Ruvo e chiaro esempio di committenza confraternale tanto da occupare, nel passato, l'unico altare dell'oratorio annesso alla ristrutturata Chiesa di S. Vito.
Riportiamo, dal retro del pieghevole, il commento all'opera di Carmelo Cipriani.
Seguendo una consolidata iconografia, l’opera presenta la Vergine, prossima al sepolcro, nell’atto di piangere la morte del Figlio, affiancata dalla Maddalena e da San Francesco d’Assisi. Commissionata nel terzo decennio del Seicento dalla neonata Confraternita del Carmine, il Compianto su Cristo morto occupava in origine l’unico altare dell’oratorio annesso alla ristrutturata Chiesa di San Vito. La datazione è suffragata dal rinvenimento di un documento che attesta un pagamento, pari ad otto ducati, effettuato nel 1628 a favore di Marco Antonio de Mariano da Molfetta, autore “dell’indoratura dell’accasamento di legno” della tela. Il dipinto è una copia fedele dell’opera di analogo soggetto eseguita, intorno al 1605, da Annibale Carracci per la Cappella Mattei nella chiesa romana di San Francesco a Ripa, destinazione che motiva la presenza del Santo povero. Rispetto al modello, l’opera ruvese, presenta intensificati contrasti chiaroscurali, in linea con gli insegnamenti caravaggeschi e più idonei a suscitare sentimenti pietistici rispetto al delicato colorismo di estrazione veneta del maestro bolognese.

Di seguito potete leggere il programma integrale con gli appuntamenti da non perdere giorno per giorno.
Venerdì di Passione 15 Aprile ore 17.00
dalla Chiesa di San Domenico 
Processione della Vergine Desolata 

Sabato 16 Aprile ore 20.00
Centro Storico
Sacra Rappresentazione della Passione e Morte di Cristo
A cura dell’Arciconfraternita del Carmine in collaborazione con la Parrocchia Cattedrale, ANSPI San Domenico e con gli alunni di 5a elementare della Scuola 1° Circolo “Giovanni Bovio”. Regia di Gianni Todisco. 

Lunedì 18 Aprile ore 19.30
Chiesa del Purgatorio
Libera me, Domine
Concerto con il coro della Confraternita di S. Maria del Suffragio e l’Orchestra Giovanile da Camera di Ruvo di Puglia diretti dal Maestro Vincenzo Anselmi.

Lunedì 18 Aprile ore 20.00
Chiesa di San Michele Arcangelo
Voce della Passione
Concerto con  la Corale polifonica “M.Cantatore” della Parrocchia S.M.Arcangelo diretta dal Maestro Angelo Anselmi. Voce recitante: prof. Franco Terlizzi.

Martedì 19 Aprile ore 20.00
Chiesa della Santa Famiglia
Musiche e Canti della Passione
Concerto con  l’Associazione Culturale “Lapecheronza”.

Mercoledì Santo, 20 Aprile ore 21.00
Centro Storico
Sacra Rappresentazione della Passione e Morte di Cristo
A cura dell’Arciconfraternita del Carmine in collaborazione con la Parrocchia Cattedrale, ANSPI San Domenico e con gli alunni di 5a elementare della Scuola 1° Circolo “Giovanni Bovio”. Regia di Gianni Todisco. 

Mercoledì Santo, 20 Aprile ore 20.00
Piazza Matteotti, Sagrato Chiesa di San Rocco
Note di Passione
Concerto di Marce funebri con l’Orchestra di Fiati “Amici di San Rocco” diretta dal Maestro Simone Salvatorelli. 

Giovedì Santo, 21 Aprile ore 2.00
Piazza Menotti Garibaldi 
“Una Lacrima sulla tomba di mia madre”
Nel buio e nel silenzio assoluto di Piazza della Torre dell’Orologio, esecuzione a piè fermo della celebre Marcia funebre di A. Vella eseguita dal Concerto Bandistico Umberto Giordano. 

Giovedì Santo, 21 Aprile ore 2.30
dalla Chiesa di San Rocco 
Processione degli Ottosanti 

Venerdì Santo, 22 Aprile ore 15.30
dalla Chiesa del Carmine (già del Cristo di San Vito) 
Processione del Cristo Morto
Al suono del tamburo, trasferimento del simulacro seicentesco del Cristo Morto dalla Chiesa del Carmine alla Cattedrale.

Venerdì Santo, 22 Aprile ore 18.00
dalla Chiesa del Carmine (già del Cristo di San Vito) 
Processione dei Misteri 

Sabato Santo, 23 Aprile ore 16.30
dalla Chiesa del Purgatorio (già di San Cleto) 
Processione della Pietà 

Domenica di Pasqua, 24 Aprile ore 9.30dalla Chiesa di San Domenico 
Processione di Cristo Risorto e scoppio delle Quarantane
Alle ore 11.30 in Piazza Giacomo Matteotti detta Porta Castello e alle ore 12.30 in Piazza Giovanni Bovio detta Porta Noè. 
 Lunedì di Pasqua, 25 Aprile
Santuario di Calentano 
Sagra Campestre
Processione della Vergine Annunciata e fuochi pirotecnici.
 


Comments


Comments are closed.