A 9 mesi esatti dal Natale e  in pieno clima quaresimale si festeggia la solennità dell'Annunciazione del Signore.
Ruvo conta ben due chiese dedicate alla Vergine Annunziata: il piccolo saccello nel centro storico a pochi passi dalla Cattedrale e il santuario di Calentano.
Domani, 25 Marzo, nella chiesetta cittadina per tutto il giorno si sussegueranno le Sante Messe mentre alle 19 la Messa vespertina officiata dal parroco del Redentore concluderà la giornata.
A Calentano, invece, alle 16.30  sarà officiata la Santa Messa seguita dall'inaugurazione della mostra fotografica in onore di Don Tonino Bello "Ingresso in Ruvo di Don Tonino". La visione sarà accompagnata dalla degustazione di calzone tipico, taralli e vino.
 


Comments


Comments are closed.